PROGETTI SITO 333KB LIMPEGNO  LAVORA CON NOI  LOGO 5X1000 SFONDO BIANCO

Finalità

mercante etiope2La Fondazione, che non ha scopi di lucro, si propone di cooperare allo sviluppo dei Paesi del terzo mondo, perseguendo finalità di solidarietà sociale e socio-sanitaria in favore di persone emarginate e/o svantaggiate e diffondendo la cultura del dialogo, della tolleranza e della solidarietà tra i popoli, attraverso l’eliminazione delle condizioni di inferiorità, di dipendenza e di sfruttamento eventualmente vigenti.

In particolare la Fondazione si propone, attraverso le sue attività istituzionali, di realizzare interventi di carattere sanitario, umanitario, ambientale e sociale rivolti a :

  • favorire attività di sostegno a istituzioni ospedaliere localmente esistenti  attraverso l’invio di personale sanitario e mezzi adeguati;
  • migliorare la preparazione del personale sanitario locale mediante l’istituzione di corsi di aggiornamento professionale, anche attraverso l’istituzione di borse di studio, in sinergia con le istituzioni politiche, universitarie e sanitarie locali;
  • istituire, nel settore sanitario, relazioni di collaborazione con Enti ed Organizzazioni sia di carattere Nazionale che Internazionale per agire con essi in collegamento ed in sinergia;
  • garantire l’acceso all’assistenza sanitaria alle persone indigenti attraverso il pagamento alla struttura sanitaria dei servizi effettivamente fruiti;
  • realizzare programmi di cooperazione tecnica per il risanamento ambientale ed in particolare per la lotta contro la malaria ed altre patologie epidemiche ed endemiche;
  • realizzare programmi di cooperazione per il recupero e lo sviluppo del patrimonio agro-alimentare;
  • favorire la realizzazione di attività di sostegno individuale e/o familiare nel piccolo commercio, nell’artigianato e nel settore agro-pastorale attraverso l’erogazione, qualora possibile, del microcredito;
  • favorire l'accesso all'istruzione primaria e secondaria in collaborazione con associazioni ed istituzioni locali;

Inoltre, la Fondazione si propone, attraverso le attività connesse, di:

  • promuovere il volontariato civile provvedendo alla formazione e all’addestramento professionale dei volontari;
  • formulare proposte di legge o di regolamento e proporre azioni giudiziali tese alla tutela degli interessi perseguiti dalle finalità della Fondazione;
  • sollecitare l’opinione pubblica, diffondere idee, opinioni ed informazioni, promuovere campagne di comunicazione e diffusione sul territorio e creare movimenti di opinione sui problemi attinenti lo scopo della Fondazione;
  • promuovere ed organizzare rassegne, convegni, conferenze e seminari, attività culturali, educative e di istruzione professionale, erogare contributi, borse di studio o premi in denaro con la finalità della crescita culturale locale;
  • promuovere ed effettuare ricerche, indagini e studi divulgandone i risultati;
  • realizzare, diffondere e promuovere opere letterarie, cinematografiche, televisive, audiovisive, radiofoniche o multimediali, pubblicare volumi o cataloghi e svolgere attività editoriali, con esplicita esclusione della stampa quotidiana.

La Fondazione, per il raggiungimento delle proprie finalità, potrà collaborare con Professionisti, con altre Fondazioni, con Associazioni, con Organismi ed Enti, costituendosi, se necessario ed opportuno, come parte effettiva di essi.
Potrà inoltre istituire sedi secondarie in Italia ed all’estero, e potrà promuovere la costituzione di società di qualunque tipo, ivi comprese le cooperative, assumendone partecipazioni, e partecipare ad altre Fondazioni, Associazioni ed Onlus che fossero ritenute necessarie, utili ed opportune. La Fondazione potrà compiere ogni azione, atto, negozio direttamente o indirettamente strumentale al perseguimento degli scopi istituzionali.

La Fondazione non potrà svolgere attività diverse da quelle tipiche delle Onlus, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse, ai sensi dell’articolo 10 del D.Lgs. 460/97.

Tutti i medici, gli operatori sanitari ed i tecnici che, a qualsiasi titolo, aderiscono ai progetti della Fondazione osservano la neutralità e l’imparzialità ed agiscono in nome del diritto delle Popolazioni alle cure mediche, rivendicando piena libertà nell’esercizio delle proprie funzioni.

La Fondazione potrà inoltre, ricorrendone i presupposti e le condizioni di legge, svolgere la propria attività avvalendosi di qualsiasi organizzazione o forma di volontariato ai sensi della legge 11 agosto 1991 n. 266. 

<<<<<Lo statuto

DONATE WITH PAYPAL

it-donate-subscribe-checkoutwithpaypal

FOLLOW US

social-facebook-box-blue-icon

social-twitter-button-blue-icon

HOWE TO HELP US

5x1000africa

    FREE DONATIONS  BEQUESTS
Download Free Designs http://bigtheme.net/ Free Websites Templates